fbpx

Smell
ATELIER di ARTI OLFATTIVE

Il n° 12 di Smell Magazine è dedicato al tema del lavoro.
Un tempo, l’odore associato alla professione era un marchio indelebile che relegava le persone in precisi compartimenti sociali. In seguito, le conquiste dell’igiene e della cosmesi hanno dato la possibilità di annullare o riscrivere le nostre identità olfattive. Tuttavia ci sono odori che non possono e non vogliamo cancellare dai nostri corpi e dagli ambienti. Sono quelli che riguardano i mestieri artigianali.

Con i suoi articoli di approfondimento tra artestoriacinemaletteraturaprofumi e viaggi, il n° 12 di Smell Magazine stimola i lettori alla scoperta di odori perduti che oggi diventano parte integrante del racconto intorno al lavoro umano e ai suoi prodotti, oltre che ispirazione per numerose fragranze.

>> Acquista la rivista

Indice: 

Gli odori degli artefici di Francesca Faruolo
Humans at Work di Silvia Dassogno
Olfatto tra vita e mestiere di Silvana Cincotti
Ricamare odori di Azzurra Bergamo
Il profumo dei pezzi unici di Gabriela Guidetti
A Night in Perfumeland di Smell Atelier
Provenza, non solo lavanda di Mauro Uberti
Il naso nei libri di Azzurra Bergamo

Fragranza del n° 12: Cliché di Joseph Caruso