fbpx

Smell
ARTE E CULTURA OLFATTIVA

Giuria Connoisseurs 2022

Ecco i soci di Orablu che hanno aderito alla nostra call per diventare valutatori e valutatrici del concorso A Night In Perfumeland. Alcuni di loro hanno seguito i nostri corsi, altri sono entrati in contatto con la nostra associazione attraverso gli eventi. Sono i nostri intenditori!

Qual è la motivazione che li ha spinti a rispondere alla nostra chiamata?  Perché hanno accettato di far parte della giuria di A Night in Perfumeland? Leggete qui sotto per scoprirlo.

Azzurra Bergamo

Essere coinvolta in un’esperienza come questa? Come potevo perdermela? A Night in Perfumeland è l’occasione di mettersi in gioco, non solo per i finalisti, ma anche per noi della giuria che abbiamo una grossa responsabilità: valutare le fragranze. Un’avventura olfattiva che sono felice di aver intrapreso.

 

Catia Ceccarelli

Partecipo perché dedicarsi con tempo e serietà all’analisi di una creazione è esercizio di generosità verso chi crea e occasione di crescita per sé stessi.

Silvana Cincotti

Conoscere nuovi profumi e studiare l’originalità di un naso, il suo processo creativo e il suo background è sempre stato per me motivo di grande fascino e attenzione.

Maela de Carli

Sono qui perché sono molto curiosa di capire come altre persone interpretano un profumo. Sono interessata a tutto ciò che riguarda il mondo dell’olfatto, anche se sono alle prime armi. Se vi servisse un naso “giovane”… 🙂.

Lidia de Nigris

Ho aderito a questa iniziativa perché è interessante, divertente e appagante e perché non avendo modo di fare altro nel settore per il momento, è un impegno a mantenermi allenata e in contatto con Smell Atelier.

Elena de Socio

Il mondo dei profumi mi è sempre piaciuto. Quando mi capita di annusare un profumo piacevole per il mio gusto, mi fa star bene. Anche il racconto che accompagna una fragranza e quello che essa evoca mi affascina. Inoltre tra poco inizierò un corso di Smell Atelier e, da neofita, spero stuzzichi la mia curiosità. Perciò, eccomi qui!!

Valentina di Pucchio

Ho voluto far parte della giuria perché sono un’annusatrice seriale nel senso che alleno l’olfatto costantemente, conosco bene le fragranze in commercio avendo un’amica che ha una profumeria di nicchia a Como. Sono circondata da persone che amano i profumi e ci confrontiamo spesso. Ho molta ammirazione per chi decide di mettere le mani in pasta e creare i propri profumi, mi emoziona sapere che in quella combinazione di chimica ci siano ricordi e desideri

Gabriela Guidetti

Come ex allieva di Smell Atelier conosco l’emozione che si prova nella realizzazione del profumo di fine corso. Sono curiosa di scoprire il progetto olfattivo delle nuove fragranze per farmi coinvolgere ancora da quella energia creativa.

 

Margherita Gaviraghi

Ho colto questa opportunità per testare le conoscenze acquisite durante i corsi di Smell Atelier, per tenermi allenata e aprirmi a nuove idee olfattive

Annalisa Ghibesi

Ho deciso di entrare nella giuria perché conosco tantissimi profumi di nicchia lavorando nel settore e sono curiosa di scoprire le meravigliose ricerche di questi studenti.

Annalisa Lo Monaco

Partecipo perché sono appassionata di profumi, essenze e varie!

Lazzaro Mussini

Ho aderito a questa iniziativa perché desidero conoscere le produzioni “indy” e confrontarmi con esse.

 

Leila Rossi

Ho aderito a questa iniziativa perché sono sempre interessata a sviluppare nuove conoscenze e capacità, tra le quali l’attività di valutazione.

Mauro Uberti

Ho aderito perché sono interessato alle nuove creazioni, specialmente se prodotte da giovani autori.

Paola Vergari

Sono di poche parole. Partecipo alla giuria per passione.

Hai già conosciuto la Giuria Professionale? 

È composta da profumerie e da alcuni esperti che si sono distinti in questi anni per le loro attività di ricerca e promozione dell’universo del profumo.