Smell
ATELIER di ARTI OLFATTIVE

FLEURS!
La Vita
Alchemica
dei Fiori

con Francesca Faruolo

Un’iniziazione al profumo attraverso le essenze floreali, per imparare a conoscere e riconoscere archetipi olfattivi ricorrenti. Esploreremo materie prime preziose e fragranze di particolare valore estetico, prendendo confidenza con l’arte e gli artifici dei profumieri. Ci immergeremo nella materia odorosa per perfezionare la nostra capacità sensoriale. Attraverseremo argomenti di storia, mitologia, chimica, risalendo al significato profondo che l’esperienza del profumo assume nella nostra cultura e nella nostra vita.

COSA SENTIREMO?

Durante le lezioni studieremo una selezione di materie prime del profumo e di fragranze a tema.

INFORMAZIONI PRATICHE

DOVE: in presenza a Verona presso Smell Atelier, via San Nazaro 25. Posti limitati

QUANDO: il venerdì dalle 20.30 alle 22.00 secondo il caledario riportato in calce

RIVOLTO A: tutti gli interessati

QUOTE: € 40  a incontri per i soci di Orablu. € 50 per gli esterni

RILASCIO ATTESTATO: si

 

Calendario:

VIOLA

26 GENNAIO 2024
Ore 20.30 – 22.00
__________
Il profumo della violetta ha da sempre un ruolo di primo piano in profumeria e il suo profumo ci sollecita a considerare ogni fine come un nuovo inizio.

TUBEROSA

23 FEBBRAIO 2024
Ore 20.30 – 22.00
__________
La Tuberosa ci invita a superare i limiti, a varcare la soglia dell’impensato, ad aprire strade che nessuno prima aveva percorso.

ROSA

22 MARZO 2024
Ore 20.30 – 22.00
__________
La regina del profumo ci guida, petalo dopo petalo, alla scoperta del suo significato alchemico di trasformazione e nuova vita.

PACCHETTO 3 LEZIONI

Rosa, Violetta, Tuberosa

Fleurs! La vita alchemica dei fiori è un ciclo di conferenze e workshop che ho ideato e condotto fin dal 2012 con l’intento di esplorare le caratteristiche chimiche e olfattive del profumo dei fiori. Alla base di questa ricerca vi è l’idea che le essenze floreali racchiudano degli archetipi universali. Seguendo e annusando tracce sedimentate tra i petali odorosi, è quindi possibile rinvenire il filo di un racconto ramificato, che parla di noi e del nostro essere.

 

Francesca Faruolo